Login

Quando pubblicare su Facebook: quali dati devi considerare?

Gli orari migliori per pianificare il tuo piano editoriale

Quando pubblicare su Facebook. Se sei solito programmare contenuti sulle pagine Facebook, avrai sicuramente notato che nella sezione Post accessibile dagli Insights, il grafico a “balena” ha subito da qualche mese un cambiamento importante. Il grafico infatti è impostato secondo il fuso orario del pacifico e non è possibile impostarlo secondo quello italiano. Ci ritroveremo quindi ad avere ad esempio alle 21:00 una copertura molto bassa quando sappiamo che normalmente dovrebbe essere il contrario.

Quando pubblicare su Facebook: ignora il cambiamento del fuso orario

Se anche tu fai riferimento a questo grafico per la stesura del tuo calendario editoriale, devi sapere che il cambiamento del fuso orario non è rilevante ai fini della tua programmazione. Infatti non è questo il grafico che devi tenere in considerazione per capire gli orari migliori in cui programmare i tuoi post e avere maggiore copertura. Il grafico mostra solamente gli orari in cui gli utenti sono attivi su Facebook, ma essere online non significa necessariamente interagire con i tuoi contenuti.

Quando pubblicare su Facebook: le metriche relative all’interazione

Per capire quali sono gli orari strategici in cui pubblicare i tuoi contenuti, puoi fare riferimento a uno strumento gratuito che Facebook mette a disposizione di tutti. Parliamo di Facebook Analytics, al quale puoi accedere dal pannello Gestione Inserzioni. Dopo aver selezionato la pagina di tuo interesse, puoi vedere subito un grafico interessante nella sezione Metriche relative all’interazione.

In questo grafico infatti ti vengono mostrati gli orari strategici in cui gli utenti unici hanno interagito con i contenuti della tua pagina negli ultimi 28 giorni. I quadratini più scuri rappresentano gli orari in cui si verificano un maggior numero di interazioni. Tienili in considerazione ai fini della pianificazione del tuo calendario editoriale. Per impostare il fuso orario italiano, basta cambiarlo nelle impostazioni di Analytics.

Portata organica media della pagine

I tempi in cui era possibile raggiungere il 90% della tua fan base attraverso la pubblicazione dei post organici, sono solo un lontano ricordo. Con il cambio di algoritmo dello scorso anno devi necessariamente ricorrere alla creazione di campagne se vuoi ottenere maggiore copertura attraverso i tuoi post . Per scoprire qual è la portata organica media delle pagine Facebook, alcuni esperti utilizzano Agorapulse barometer, un tool esterno che consente di fare analisi dettagliate e report. Ecco quanto riportato da Agorapulse su un campione di 44.000 pagine:

  • Meno di 1000 fan: la portata organica corrisponde a 62,75%
  • Entro i 10.000 fan: 32,19%
  • Dai 10.000 a 50.000 fan: 12,68%
  • Da 50.000 a 100.000 fan: 8,76%
  • Oltre i 100.000 fan: 5,38%

Assicurati di avere una fan base profilata e sfrutta i pubblici simili e personalizzati se hai necessità di ottenere conversioni sul tuo sito (clicca QUI per saperne di più).

Creator Studio, un unico strumento per gestire tutte le pagine

Creator Studio è uno strumento molto utile per gestire tutte le tue pagine in unica piattaforma. Lo trovi disponibile tra gli strumenti di pubblicazione di una pagina Facebook. A breve la programmazione dei post organici sarà possibile solo tramite questo strumento. Ragion per cui ti consigliamo di cominciare a capire bene quali possibilità ti offre. Nella tab Libreria hai la possibilità di monitorare tutti i post pubblicati che garantiscono migliori risultati in termini di interazioni e copertura.

In più puoi gestire la monetizzazione dei contenuti se vuoi guadagnare attraverso le pause pubblicitarie inserite nei video. Tra le altre opzioni disponibili trovi la gestione dei messaggi di tutte le pagine Facebook collegate, in modo da poter rispondere tempestivamente a chiunque ti contatti in privato. L’ultima novità di questo strumento è la possibilità di collegare gli account Instagram e di accedere agli Insights direttamente da Creator Studio.

In questo modo non devi più ricorrere all’uso di tool esterni per monitorare attività e calcolare il tasso di engangement (rapporto in percentuale tra le interazioni ottenute e gli utenti raggiunti). Creator Studio è già disponibile da un anno, ma diventerà presto indispensabile per tutti coloro che intraprendono la professione di Social Media Manager.

 

 

 



Generazione Vincente Academy s.r.l. C.F./P.IVA: 04925701213
CCIAA: NA722509
Capitale i.v.: € 50.000

Centro Direzionale Napoli, Is. E1
0815824911
info@geviacademy.it

Politica Aziendale

AUTORIZZAZIONI

Autorizzazione MinisterialeEnte autorizzato dal Ministero del Lavoro e accreditato dalla Regione Campania


Ente Accreditato FormatempEnte accreditato dal fondo Forma.temp


Ente Accreditato Eipass Ente accreditato Eipass


 

top
Gevi Academy Copyright @ 2020 Web and design powered by Skillapp – Web Agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi