Login

Libreria inserzioni Facebook – Come utilizzarla in una strategia digitale

Uno strumento utile per scoprire le inserzioni attive dei nostri competitor

Libreria inserzioni Facebook – Trasparenza delle attività pubblicitarie

Libreria inserzioni Facebook. Dopo la scandalo di Cambridge Analytica, Facebook vuole rendere trasparenti le attività pubblicitarie degli utenti attraverso uno strumento gratuito che consente di monitorare tutte le inserzioni attive pubblicate in un arco di tempo specifico. Stiamo parlando di Facebook Ad Library, conosciuto in Italia come la libreria inserzioni Facebook. Tale strumento è fruibile da meno di un anno in Italia e può essere utilizzato senza essere necessariamente amministratori di una pagina o essere titolari di un account Facebook.

Lo strumento nasce per evitare eventuali interferenze soprattutto in campo elettorale dando la possibilità agli utenti di scoprire tutte le inserzioni attive in maniera esplicita e trasparente.

Come scoprire le inserzioni attive su Facebook

Per scoprire le inserzioni attive di una qualsiasi pagina Facebook, è sufficiente scrivere il nome di un brand, di un partito o influencer, scegliendo tra le opzioni disponibili “Tutte le inserzioni” oppure “Temi di natura politica, elettorale e sociale”.  È possibile anche scegliere il paese in cui avviare il monitoraggio e visualizzare le inserzioni che hanno ricevuto almeno una impression (visualizzazione) nell’ultima settimana, negli ultimi 30 giorni o negli ultimi 90 giorni. Dopo aver effettuato una ricerca, è possibile scegliere il “posizionamento”, o meglio la piattaforma specifica dove l’inserzione risulta attiva:

  • Feed di Facebook;
  • Feed di Instagram;
  • Audience Network (app e siti mobile partner di facebook dove possono comparire le inserzioni);
  • Messenger.

Ricordiamo che è possibile visualizzare solo le inserzioni attive ad eccezione delle inserzioni su temi di natura politica o sociale che possono essere filtrate per:

  • Paese
  • Nome della pagina
  • Stato (attivo o non attivo).

La visualizzazione delle inserzioni attive tramite lo strumento non comporta nessun tipo di addebito e non viene conteggiata come impression. Non è possibile monitorare le metriche relative alle inserzioni come Copertura, Impression, CPC (costo per clicl), CPL (Costo per Lead), CPA (Costo per Acquisizione) e così via.

Il report della libreria inserzioni

Lo strumento consente anche di monitorare le spese totali effettuate dagli inserzionisti (sempre per motivi di trasparenza) attraverso il report della libreria inserzioni. Puoi quindi scoprire l’investimento pubblicitario in un arco specifico temporale (ultimo giorno, ultimi 30 giorni, ultimi 90 giorni, ultimo anno) dei brand o dei politici che hanno pubblicato inserzioni su Facebook, Instagram e Audience Network.

Come utilizzare lo strumento per una strategia digitale

La libreria Inserzioni di Facebook è un ottimo punto di partenza per valutare le attività dei tuoi competitor. Può essere utile ad esempio per scoprire inserzioni “vincenti” su prodotti e servizi analoghi a quelli proposti dal nostro brand. La libreria inserzioni può essere quindi utile per migliorare la qualità delle tue campagne attraverso la differenziazione. E puoi anche usare pubblicità che ti piacciono come punto di riferimento per i tuoi sforzi creativi.

La Libreria Inserzioni di Facebook in questo senso diventa una fonte inesauribile di ispirazione. Scoprire la struttura delle campagne, i contenuti e le creatività di terzi ci consente di scoprire nuove forme di comunicazione e di pensare a come riadattarle per il nostro brand.

Esaminare le campagne attive sulla pagina di Photoshop può aiutarci quindi a capire che tipo di comunicazione funziona meglio e al modo in cui possiamo sviluppare le nostre inserzioni.

Il vantaggio di rivedere l’inserzione

Potrebbe capitare il caso in cui, scoprendo il feed di Facebook, ci soffermiamo su un’inserzione che ha colpito la nostra attenzione. Se non facessimo in tempo a fare uno screenshot per salvare la nostra inserzione, avremmo comunque la possibilità di rivederla inserendo il nome del brand nella Libreria Inserzioni. In questo modo è molto più semplice rivedere tutti gli annunci da esaminare.



Generazione Vincente Academy s.r.l. C.F./P.IVA: 04925701213
CCIAA: NA722509
Capitale i.v.: € 50.000

Centro Direzionale Napoli, Is. E1
0815824911
info@geviacademy.it

Politica Aziendale

AUTORIZZAZIONI

Autorizzazione MinisterialeEnte autorizzato dal Ministero del Lavoro e accreditato dalla Regione Campania


Ente Accreditato FormatempEnte accreditato dal fondo Forma.temp


Ente Accreditato Eipass Ente accreditato Eipass


 

top
Gevi Academy Copyright @ 2020 Web and design powered by Skillapp – Web Agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi