Login

La capacità di lavorare in gruppo e l’importanza delle soft skill

Le soft skill come capacità per affermarsi nel mondo del lavoro

Nel seguente articolo ci concentreremo su cosa si intende per soft skill e in particolare sulla capacità di lavorare in gruppo come un requisito fondamentale per avere successo nel mondo lavorativo.

Il mondo del lavoro è in continuo cambiamento, e in un periodo storico dove il digital ha preso parte in maniera attiva alla vita quotidiana di ognuno di noi, è fondamentale essere al passo con i tempi e sviluppare tutte le competenze necessarie per entrare nel mondo del lavoro.  

Le capacità tecniche che permettono al candidato di poter svolgere il proprio lavoro in maniera professionale, oggigiorno non sono le uniche richieste.

Infatti, è opportuno affiancare a tali competenze anche le cosiddette soft skill, le capacità trasversali utili al fine di poter valutare un candidato a 360 gradi.

Che cosa sono effettivamente le soft skill?

Come menzionato in precedenza, sono quelle capacità trasversali che nel mondo lavorativo di oggi sono fondamentali.

Il termine soft skill sottintende l’abilità di relazionarsi e di comportarsi, che caratterizza in modo diverso ogni singola persona, e allo stesso tempo indica il modo di porsi nel contesto lavorativo nel quale si opera.

Tali attitudini non permettono soltanto di avere successo nei colloqui di lavoro, ma sono fondamentali anche nel rapportarci quotidianamente con colleghi, clienti e responsabili.

Le soft skill vengono di solito contrapposte alle hard skill (competenze tecniche) che fanno riferimento ad abilità pratiche, che possono essere sviluppate in ambito accademico o attraverso una formazione avvenuta nel settore di competenza.

A differenza delle hard skill, le soft skill sono difficili da sviluppare poiché dipendono dal background culturale e dalle esperienze che la vita pone sul percorso di ognuno di noi.

Tra le soft skill più richieste per avere successo nel mondo lavorativo nel 2020 ci sono le seguenti:

  • capacità di tenere testa alle situazioni di stress;
  • capacità di problem solving;
  • avere una determinata autonomia;
  • cura e precisione dei dettagli;
  • saper lavorare in gruppo.

Queste sono solo alcune delle capacità trasversali da avere per una carriera lavorativa di successo, ma in questo articolo ci soffermeremo sul sapere lavorare in gruppo.

La propensione al team-work è un elemento sempre molto apprezzato dagli HR e dai responsabili in azienda.

Il lavoro di squadra come requisito fondamentale nel mondo lavorativo

Saper lavorare bene in gruppo, è uno dei requisiti fondamentali che permette ad ogni candidato o lavoratore di differenziarsi dalla concorrenza.

Lavorare e coordinarsi con il proprio team, risulta molto difficile e spesso porta a incomprensioni insormontabili ma ormai il lavoro di squadra ha assunto un ruolo essenziale e strategico in ogni azienda.

Sapersi relazionare con le persone, e nel caso specifico con i colleghi, è un aspetto prettamente personale.

Questa competenza sottintende la capacità di capire e riconoscere le emozioni e le competenze degli altri.

Lavorare in gruppo non vuol dire soltanto evitare momenti di scontro, ma è la capacità di saper dialogare e saper allo stesso tempo delegare alle altre persone del team.

Spesso le aziende alimentano la realizzazione di progetti di gruppo dove ogni componente può apportare le proprie competenze al fine di garantire una partecipazione di tutti.

L’intero gruppo deve avere delle caratteristiche uniche, con lo scopo di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Gli elementi che contraddistinguono un buon gruppo sono:

  • saper condividere le idee, ogni componente deve avere l’opportunità di poter condividere con le altre persone del team e non aver paura di poter esprimere pensieri diversi dagli altri;
  • comunicare in maniera efficace e diretta, lavorare in gruppo vuol dire tenere uno stile;
  • comunicativo collaborativo e che possa apportare benefici all’intero lavoro;
  • comprendere che l’insieme è l’elemento distintivo, ogni elemento del team deve comprendere come l’unione possa fare la differenza e quindi anteporre il noi all’io.

È opportuno evidenziare come situazioni di scontro e di incomprensioni saranno impossibili da evitare completamente, ma saper lavorare in gruppo vuol dire affrontare tali momenti con  lucidità e sfruttarli in modo tale da sviluppare reazioni e relazioni in maniera costruttiva.

In conclusione, possiamo affermare che saper lavorare in gruppo non vuol dire soltanto andare passivamente incontro alle esigenze degli altri componenti del gruppo ed evitare gli scontri, ma si sottintende anche saper chiedere aiuto, non essere arroganti e avere la capacità di raccogliere e condividere le idee degli altri.  



Generazione Vincente Academy s.r.l. C.F./P.IVA: 04925701213
CCIAA: NA722509
Capitale i.v.: € 50.000

Centro Direzionale Napoli, Is. E1
0815824911
info@geviacademy.it

Politica Aziendale

AUTORIZZAZIONI

Autorizzazione MinisterialeEnte autorizzato dal Ministero del Lavoro e accreditato dalla Regione Campania


Ente Accreditato FormatempEnte accreditato dal fondo Forma.temp


Ente Accreditato Eipass Ente accreditato Eipass


 

top
Gevi Academy Copyright @ 2020 Web and design powered by Skillapp – Web Agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi