Login

Intelligenza artificiale e Bot per scrivere un brano inedito

Applicazioni ed evoluzioni dell'IA

Intelligenza artificiale e applicazioni

L’IA o Intelligenza Artificiale sta prendendo sempre più piede nelle nostre vite. Negli ultimi tempi stiamo assistendo a innovazioni a volte soft altre volte strabilianti. Si pensi ad esempio ai bot, ai nuovi umanoidi, alle applicazioni in medicina o all’esperienza immersiva. Gli sviluppi e le potenzialità di questa nuova intelligenza che pensa e agisce “umanamente” e “razionalmente” sono elevatissimi ed oggetto di studio continuo.

Dibattiti e posizioni

C’è dunque chi sogna in grande e pensa che con l’intelligenza artificiale sia possibile arrivare a traguardi mai pensati; c’è invece chi si oppone perché considera questa disciplina una minaccia per l’umanità. In fin dei conti questa è la sorte che è toccata a tutte le grandi innovazioni; ogni cambiamento che incide sul nostro modo di pensare, di agire o sulla nostra stessa esistenza, ci affascina ma ci destabilizza allo stesso tempo, perché ci mostra quanto grande possa essere l’uomo con la sua intelligenza ma anche quali siano ancora i limiti da oltrepassare.

IA ed evoluzioni

Al di là di ogni considerazione, ciò che ci caratterizza, e che è alla base della nostra evoluzione, è proprio la voglia di scoprire e di sperimentare nuove cose. Pertanto, si può affermare che l’evoluzione dell’IA sia solo all’inizio e che gli studi e gli investimenti effettuati per cercare nuove possibili applicazioni o far evolvere ciò che è già stato scoperto continueranno a moltiplicarsi. La cosa affascinante è che, grazie alla possibilità di disporre più facilmente delle nuove applicazioni della tecnologia  tutti possono partecipare e contribuire a questo progresso.

È infatti di pochi giorni la notizia che lo youtuber Funk Turkey ha utilizzato proprio l’Intelligenza artificiale per scrivere un brano inedito non solo in stile Nirvana ma effettivamente molto simile al suono della band e alla voce del mitico Curt Cobain.

Come è stato possibile?

Semplicemente usando un bot online che utilizza il processo di Markov, apprende le espressioni già usate da un artista, ne crea di nuove e scrive canzoni in stile. Per la base musicale e per mixare le frasi Funk Turkey afferma di aver suonato una Stocaster, un microfono e una batteria computerizzata.
Sempre su questo stile FunkTurkey ha creato alcuni brani dei “Red Bot chilli Peppers” e degli “AI/DC”.

La semplicità con cui alcune sperimentazioni sono possibili e alla portata di chiunque è strabiliante. Questo fattore è fondamentale per accelerare il progresso e trovare ulteriori innovazioni.

In sintesi

Le applicazioni dell’IA possono essere molteplici e variano dall’ambito più ludico a quello più serio. Il fattore umano e la possibilità di compartecipare al processo evolutivo è di sicuro un elemento centrale, così come ci mostra l’esempio dello youtuber Funk Turkey.
C’è infine da considerare che, per quanto l’IA sia fenomenale, il cervello umano è ancora fonte di mistero e potenzialità inesplorate ed è quindi difficilmente imitabile. È dunque certo che per quanti progressi si possano fare, l’intervento e l’intelletto dell’uomo restano sempre necessari.

Luglio 14, 2020


Generazione Vincente Academy s.r.l. C.F./P.IVA: 04925701213
CCIAA: NA722509
Capitale i.v.: € 50.000

Centro Direzionale Napoli, Is. E1
0815824911
info@geviacademy.it

Politica Aziendale

AUTORIZZAZIONI

Autorizzazione MinisterialeEnte autorizzato dal Ministero del Lavoro e accreditato dalla Regione Campania


Ente Accreditato FormatempEnte accreditato dal fondo Forma.temp


Ente Accreditato Eipass Ente accreditato Eipass


 

top
Gevi Academy Copyright @ 2020 Web and design powered by Skillapp – Web Agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi