Login

Film in streaming: come scegliere cosa guardare e quali piattaforme usare

Social e siti web a supporto di un'ampia offerta di film e serie TV in streaming

Lo spettatore televisivo seriale ha due caratteristiche fondamentali, è tipicamente indeciso e bugiardo. Seduto davanti alla TV, dice che si concede un solo episodio della sua serie preferita, ma poi passa almeno quattro ore incollato sul divano.

Il suo più grande problema è scegliere cosa guardare. Vorrebbe che ci fosse una vocina a sussurrargli il contenuto adatto a lui, ma ogni volta è sempre lo stesso dilemma!

“Meglio iniziare la nuova stagione di Titans o passare al prossimo episodio di Suits?

E se invece vedessi un film in streaming? Sì, ma quale?

No, non ho abbastanza tempo.

Guardo una fiction, solo una puntata e poi torno a studiare”.

Tanti film in streaming troppa indecisione

Siamo letteralmente invasi da contenuti sempre nuovi che ci inseguono per aggiudicarsi tutti il primo posto nella nostra lista dei desideri.

Secondo dati pubblicati su Facebook IQ, lo scorso anno sono state lanciate 495 sceneggiature originali attraverso piattaforme streaming, televisione via cavo e broadcast.

Con un’offerta così ampia gli utenti faticano a scegliere cosa guardare e hanno bisogno di consigli.

Il ruolo dei social

Dove troviamo indicazioni su come scegliere film in streaming?

La risposta è semplice.

Ci sono due possibilità: i socialle piattaforme streaming.

Si sa che attraverso i social sono nate moltissime community dedicate a film e serie TV. Il fenomeno però è tutt’altro che banale perché ha rivoluzionato totalmente l’industria dell’entertainment.

I fan sono diventati advertiser del prodotto di cui fruiscono.

Se un utente vuole sapere di più su una serie, apre Facebook, Instagram o Tik Tok e cerca informazioni al riguardo. Usa anche Messenger e WhatsApp per avviare conversazioni su quello che ha visto o intende vedere.

 Alcuni numeri

Sempre Facebook IQ riporta che circa il 44% degli utenti settimanali di Messenger tra i 18 e i 34 anni afferma di utilizzare la piattaforma per chattare con amici e parenti sulle serie TV.

Non solo, quasi uno su tre (31%) utilizza Messenger per pianificare di guardare programmi TV con altri.

Gli utenti chiamano i social rispondono

Naturalmente i fautori di questa rivoluzione sono consapevoli dell’importanza dei social nella promozione di film in streaming e la usano a proprio vantaggio.

Netflix, ad esempio, ha studiato un piano di comunicazione che funziona alla perfezione. Da Facebook a Twitter per finire con Instagram, pubblica circa due contenuti al giorno e coinvolge i suoi utenti usando sempre un tono ironico e scherzoso.

 Per fare un esempio

Una prassi molto comune è riproporre, con gif e descrizioni coinvolgenti, scene di vita quotidiana, situazioni tipiche in cui si trova lo spettatore quando guarda un programma.

A prova di elevati livelli di engagement sono anche i post in cui realizza delle contaminazioni tra le serie più viste sempre con un tono divertente e stimolante.

 Anche lo streaming è cambiato

Ma la vera novità è l’evoluzione delle piattaforme streaming che bocciano come fiori e arricchiscono continuamente le loro funzionalità.

Nel 2019, ad esempio, hanno avviato il servizio di film in streaming anche i colossi Disney, Warner ed Apple. È la risposta del mercato alla richiesta sempre più massiccia di contenuti on demand.

L’utente vuole scegliere cosa vedere, meglio se però questa scelta è guidata.

Per questo sono nati moltissimi siti che monitorano le sue scelte, lo profilano e gli indicano il contenuto più adatto.

Come? Attraverso suggerimenti e notifiche che aggiornano su nuovi film in streaming e in particolare su quelle più adatte in base alle scelte precedenti.

 Quali sono le piattaforme migliori di film in streaming

Tra i siti più consigliati ci sono senza dubbio Reelgood e JustWatch. Entrambi sono gratuiti e non è necessario avere un account per usufruire di tutte le funzioni a disposizione.

Reelgood ha un database di 71 film in streaming, possiede un’interfaccia molto chiara e intuitiva, con la divisione tra serie TV, film, nuove uscite, produzioni in arrivo e contenuti che verranno esclusi a breve. I risultati di ricerca si possono poi ordinare per anno di nascita, titolo, autore o valutazione.

Inoltre Reelgood ha un’opzione che si chiama Roulette Randomizer con cui, se selezioni il genere e il tipo di produzione, ottieni un titolo consigliato.

JustWatch offre servizi simili, ma con 47 streaming provider, la possibilità di salvare ciò che si preferisce e realizzare la propria WatchBar.

Anche in questo caso è possibile filtrare l’intero elenco dei titoli, però con una categorizzazione un pò diversa, che comprende: tipo di media, anno di rilascio, genere, prezzo, valutazione e classificazione per età.

Ora che hai tutte le informazioni e gli strumenti necessari, non ti resta che preparare i pop corn e  seguire l’onda travolgente del binge watching. Dopo naturalmente non dimenticare di commentare ciò che hai visto con la tua community!



Generazione Vincente Academy s.r.l. C.F./P.IVA: 04925701213
CCIAA: NA722509
Capitale i.v.: € 50.000

Centro Direzionale Napoli, Is. E1
0815824911
info@geviacademy.it

Politica Aziendale

AUTORIZZAZIONI

Autorizzazione MinisterialeEnte autorizzato dal Ministero del Lavoro e accreditato dalla Regione Campania


Ente Accreditato FormatempEnte accreditato dal fondo Forma.temp


Ente Accreditato Eipass Ente accreditato Eipass


 

top
Gevi Academy Copyright @ 2020 Web and design powered by Skillapp – Web Agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi