Login

Diventare mobile developer – Consigli utili per sviluppare APP di successo

Diventare mobile developer. Gli step da seguire per esercitare la professione digitale

Diventare mobile developer. Il mobile developer è uno sviluppatore di APP, ovvero un professionista che crea software per dispositivi mobili come smartphone e tablet. È una figura in forte espansione considerando che i dispositivi mobile sono diventati indispensabili per ciascuno di noi.

Se ti affascina il mondo delle APP e vorresti diventare mobile developer, ti offriamo alcuni suggerimenti utili per trovare un impiego ben retribuito in questo campo.

1 – Diventare web developer. Conoscere i linguaggi di programmazione in uso

Diventare mobile developer significa conoscere linguaggi di programmazione quali Java, Objective-C e C++. Ogni piattaforma mobile possiede il suo principale linguaggio e ambiente di sviluppo. IOS e Android dominano il 90% del mercato e rappresentano le piattaforme sulle quali dovrai essere maggiormente preparato.

  • Android. Le APP per queste piattaforme vengono realizzate principalmente in Java e l’ambiente di sviluppo del codice sorgente è in Eclipse. Android è un sistema operativo piuttosto flessibile considerando la grande quantità di dispositivi mobili sui cui è installato.
  • IOS Apple. È una piattaforma mobile che fa uso di un linguaggio Objective C e viene sviluppata in ambiente Xcode. IOS è un sistema operativo non flessibile realizzato solo ed esclusivamente per dispositivi mobili Apple.

2 – Ottimizzare app web esistenti per mobile

Il mobile application developer è in grado di adattare app web già esistenti alle principali piattaforme mobile al fine di migliorare l’esperienza degli utenti. Nel campo dell’e-commerce italiano, c’è stato un incremento dell’85% delle conversioni provenienti da dispositivi mobili. Quattro italiani su cinque utilizzano APP dedicate allo shopping online per fare acquisti in svariati settori: moda, elettronica, eventi, corsi di aggiornamento e food.

3 – Collaborazione costante con altri reparti

Il professionista del mobile lavora a stretto contatto con altri reparti di un ufficio (grafici, web developer, web designer, esperti di digital marketing e così via) al fine di migliorare la performance globale. Lo scambio di idee e conoscenze è fondamentale per la riuscita finale del progetto.

4 – Testare eventuali modifiche

Il mobile application developer testa e monitora tutte le modifiche apportate. È una parte del lavoro che richiede molta pazienza e flessibilità in quanto per ogni modifica bisogna assicurarsi il corretto funzionamento dell’APP.

5 – Ragionare come un utente

Un utente che si approccia per la prima volta alla nostra APP deve intuirne nei primi secondi di interazione le principali funzionalità. Se il nostro obiettivo è quello di portare l’utente a compiere un’azione importante (per gli addetti ai lavori “conversione“) è assolutamente necessario ottimizzare la User Experience. Migliorare l’interazione utente-applicazione vuol dire di conseguenza migliorare l’interfaccia visiva. Il design infatti deve essere funzionale, considerando che facciamo riferimento a schermi di dimensioni ridotte.

6 – Implementare interfacce di programmazione

Il mobile application developer è in grado di implementare interfacce di programmazione per migliorare la funzionalità dei sistemi mobile. Egli si concentra quindi sugli aspetti realizzativi dei componenti visuali e sulla gestione degli eventi: definizione del layout, attivazione di un menu, interpretazione dell’input utente e così via.

7 – Suggerire modifiche di App già esistenti

Il professionista del mobile deve essere lungimirante e capire in anticipo quali potrebbero essere le esigenze del cliente al fine di ottenere risultati soddisfacenti.

8 – Assicurarsi che l’App risolva una reale esigenza degli utenti.

Si tratta di un passaggio apparentemente scontato che in realtà può determinare il successo della tua APP. Le ricerche di mercato degli operatori di marketing possono aiutarti a comprendere se il tuo progetto soddisfa le aspettative del pubblico. La tua APP deve essere facile, intuitiva e non deve avere costi esorbitanti.

9 – Scegliere la migliore finestra di lancio

Al fine di rendere reperibile la tua APP sui principali motori di ricerca e sui siti correlati, occorre svolgere un lavoro coordinato di pubblicazione con l’ausilio di esperti di marketing digitali. Stiamo parlando di banner, articoli sul blog, sito ufficiale, social media. Le piattaforme di Google Adwords e di Facebook Ads possono incrementare la visibilità della tua APP, ma necessitano di un lavoro adeguato in termini di targetizzazione del pubblico. Per ultimo ma non meno importante, il download della tua APP deve essere reperibile negli store di Android e IOS. Considera che le immagini scelte negli store valorizzare il brand. Ricordati anche di utilizzare descrizioni sintetiche ed esaustive.

10 – Aggiornarsi continuamente sulla materia

Gli aggiornamenti sono indispensabili anche per il settore mobile, in quanto i linguaggi di programmazione subiscono variazioni importanti anche in base alle esigenze degli utenti. Le aziende che ricercano tali figure professionali possiedono una laurea in Ingegneria, mobile application development, mobile computing, computer science o in qualsiasi altro campo di studi legato alla programmazione.

Diventare mobile developer: progetto GPS

Se sei interessato ad esercitare la professione di mobile developer, ti invitiamo a scoprire il progetto GPS (giovani programmatori sviluppatori).
Quattro corsi di formazione gratuita finanziati dal PON IOG :

• Web developer junior • Programmatore Java • Data scientist junior • Mobile developer junior

Scopri il progetto GPS 



Generazione Vincente Academy s.r.l. C.F./P.IVA: 04925701213
CCIAA: NA722509
Capitale i.v.: € 50.000

Centro Direzionale Napoli, Is. E1
0815824911
info@geviacademy.it

Politica Aziendale

AUTORIZZAZIONI

Autorizzazione MinisterialeEnte autorizzato dal Ministero del Lavoro e accreditato dalla Regione Campania


Ente Accreditato FormatempEnte accreditato dal fondo Forma.temp


Ente Certificatore Eipass e ESBEnte accreditato per certificazioni Eipass e ESB

top
Gevi Academy Copyright @ 2020 Web and design powered by Skillapp – Web Agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi